Latifoglie
Alder
 

Denominazione: Alder

Aspetto e caratteristiche del legno:
il colore è biancastro all’atto del taglio, ma passante al brunico chiaro con tonalità rosee o giallognole con la stagionatura.

Peso specifico: allo stato fresco: mediamente 640 kg/m3, dopo normale stagionatura: 450 kg/mm3.
 

Struttura istologica: tessitura fine, fibratura diritta e regolare.

Ritiro: moderato

Caratteristiche meccaniche: resistenza a compressione assiale mediamente 34 N/mm2, a flessione 70N/mm2, durezza modesta, il comportamento all’urto è basso.

Modulo di elasticità: 8.500 N/mm2.
 

Difetti strutturali e alterazione più frequenti: alterazioni di calore dovuto ad attacchi di funghi le cui spore sono penetrate attraverso ferite nella corteccia, perforazioni di insetti.
 

Durabilità: scadente se esposto all’aria, discreta se permanentemente immerso.

Lavorabilità: ottima per tutte operazioni, sia di carattere meccanico che termico. Sfogliatura e tranciatura agevoli. Con particolare riguardo per alla tornitura, all’incollaggio ed alla finitura con tinte e vernici.

Impieghi: falegnameria, arredo, tornerai e piccoli oggetti.