Latifoglie
Rovere Europeo
 Denominazione: Rovere Europeo

Aspetto e caratteristiche del legno: l’alburno giallognolo biancastro, durame bruno. I raggi midollari sono molto evidenti, cosi come gli anelli di incremento.


Peso specifico:
allo stato fresco: 1080 kg/m3; dopo normale stagionatura: 780 kg/m3.


Struttura istologica:
tessitura grossolana, fibratura abbastanza diritta, ma poco regolare nelle vicinanze dell’inserzione dei rami.

Ritiro: elevato

Caratteristiche meccaniche: resistenza a compressione assiale mediamente 60 N/mm2, a flessione 110 N/mm2, durezza media a elevata; il comportamento all’urto è buono.

Modulo di elasticità: 12.500 N/mm2

Difetti strutturali ed alterazioni: forti tensioni interne, deviazioni localizzate della fibratura.

Durabilità: modesta per l’alburno, da buona ad ottima per il durame.

Lavorabilità: segagione e piallatura senza problemi, essiccazione lenta e poco agevole, incollaggio, verniciatura senza problemi.

Impieghi principali: costruzioni navali, marittime, idrauliche e stradali, strutture portanti, impiallacciatura tranciate.