Latifoglie
Marupa
 Denominazione: Marupa

Aspetto e caratteristiche del legno: il colore generale è biancastro passante però con la stagionatura verso tonalità giallo verdognole con variegature oleose più scure. Sapore amaro

Peso specifico: allo stato fresco: mediamente 700 kg/m3; dopo normale stagionatura: 480 kg/m3.

Struttura istologica: tessitura grossolana, fibratura diritta.

Ritiro: moderato

Caratteristiche meccaniche: resistenza a compressione assiale mediamente 35 N/mm2, a flessione 75 N/mm2, durezza modesta; il comportamento all’urto è basso.

Modulo di elasticità: 9.000N/mm2

Difetti strutturali ed alterazioni: macchie ed alterazioni più progredite causate da attacchi fungini, frequenti le perforazioni di inseti.

Durabilità: scandente

Lavorabilità: tutte le operazione termiche e meccaniche, l’incollaggio e la finitura si effettuano agevolmente senza presentare particolari difficoltà

Impieghi principali: falegnameria leggera, arredamento e mobili andanti, imballaggi, modelli da fonderia, sfogliatura per compensati e per fiammiferi.